È iniziato al Parlamento Europeo l’iter per implementare, attraverso il lavoro della commissione industria del Parlamento Ue, la proposta della Commissione Europea sul progetto denominato Recovery and Relisience Facility, che dovrà istituire le linee guida per sostenere il sistema economico e sociale europeo post pandemia e di cui Dreosto è relatore per il gruppo Identità e Democrazia.
“Abbiamo presentato – fa sapere il parlamentare leghista – una serie di emendamenti che mettono al centro dell’attenzione strumenti per favorire settori strategici come le PMI e le industrie nazionali, il settore sanitario, l’attività di ricerca e innovazione, e le industrie della difesa nonché risorse far fronte alle nuove sfide derivanti dalle future transizioni verde e digitale. Un altro capitolo estremamente importante posto al  centro del progetto di rilancio è quello dell’occupazione giovanile dove  le nuove generazioni saranno protagoniste di un’Europa autonoma e competitiva nel mercato globale”