Recovery: focus ASviS su pandemia e resilienza – Ansa.it – 7 Apr 2021

L’articolo riporta l’evento di “Pandemia e resilienza”,  dedicato alle difficoltà causate dal Covid. Durante questo appuntamento, il Presidente dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) Pierluigi Stefanini “discuteranno, assieme ad altri esperti, del rapporto curato dalla Consulta e pubblicato dal Cnr, su “Pandemia e resilienza”. Per il Governo sarà presente il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini.”

Recovery: Cingolani,dobbiamo lavorare su catena dei permessi – Ansa.it – 6 Apr 2021

L’articolo riporta le parole del ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani a The Breakfast Club su Radio Capital: “Ci sono in ballo grandi infrastrutture e sappiamo che dobbiamo lavorare molto sulla catena dei permessi. Con il Recovery Plan possiamo trovarci in situazioni imbarazzanti: se ci mettiamo anni a dare permessi e a mettere in piedi infrastrutture, il rischio è che poi dovremmo restituire i soldi all’Unione Europea, perché abbiamo tempi certi e stretti. Non posso assicurare ora che tutti i soldi verranno spesi, ma l’impegno è enorme”. 

Il vice ministro Pichetto sul Recovery Fund: “Grandi opere e innovazione. La diga risponde ai requisiti” – La Stampa – 7 Apr 2021

L’articolo riporta le parole del viceministro allo Sviluppo Economico Gilberto Pichetto che spiega quali saranno i requisiti richiesti perché i vari progetti vengano approvati: “Ne abbiamo già parlato e possiamo ridurli a due: grandi opere o interventi con filo conduttore l’innovazione.”

Il professor Frey: “Il Recovery punti sulla formazione green per creare i lavori del futuro” – Il Fatto quotidiano – 6 Apr 2021

L’articolo riporta le parole di Marco Frey, professore ordinario di Economia e gestione delle imprese: “Il nostro sistema educativo è peggiorato negli ultimi decenni, soprattutto a causa dei limitati investimenti pubblici: dobbiamo approfittare delle risorse che l’Europa ci mette a disposizione per rilanciare una formazione fortemente connessa con il mercato del lavoro, specie nei nuovi settori green”. 

Transizione green, perché è l’ultima chiamata per l’Italia – Il Sole 24 ore – 6 Apr 2021

L’articolo riporta come le risorse del Next generation Eu rappresentino “un’opportunità senza precedenti per favorire una reale ripresa economica sostenibile del Paese per la cui riuscita sono imprescindibili sia il contributo di indirizzo del settore pubblico sia la capacità industriale e di investimento del settore privato.” Dopo le tante occasioni perse in passato, questa è l’ultima che rimane all’Italia per voltare pagina.

Ripartenza: Zilli, Fvg sostiene giovani con incentivi e misure fiscali – Regione FVG – 6 Apr 2021

L’articolo riporta le parole dell’assessore alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, Barbara Zilli, intervenendo ad un webinar organizzato dall’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili incentrato sulle politiche fiscali e sui contenuti del Decreto legge “Sostegni” dedicati alle nuove generazioni: “L’impegno della Regione Friuli Venezia Giulia per la ripartenza guarda lontano e tiene conto di due elementi: il contributo che le partite Iva e le categorie professionali imprimono all’economia e la necessità di sostenere i giovani, ovvero coloro a cui l’Europa ha guardato per il piano Next Generation Eu”.