Fondi europei, Bruxelles aggiorna le linee guida: più rigore sulle spese green – Il Messaggero – 25 Gen 2021 

L’articolo riporta gli aggiornamenti da parte della Commissione europeo sulle linee guida per la redazione dei piani nazionali per la Ripresa. Il Parlamento europeo ora dovrà ratificare il regolamento sul Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza. 

Sul Recovery l’Italia non può fermarsi – Il Messaggero – 25 Gen 2021 

Nell’articolo, il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli ricorda i diversi strumenti che l’Europa ha dato agli Stati membri per uscire dalla crisi (Sure, Mes, Recovery Fund) specificando che non si tratta di obbligo, ma di scelta in base alle necessità dei singoli Stati.” L’Europa di oggi, – sottolinea Sassoli, – è quella che mette a disposizione fondi e capacità per venire incontro ai Paesi che vogliono davvero fare delle riforme. “

 Il vuoto e l’Europa – La Repubblica – 25 Gen 2021 

L’articolo tratta della preoccupazione di Bruxelles riguardo la situazione politica italiana e la crisi di governo: questo mette a rischio l’arrivo dei fondi previsti dal Next generation Eu. Per l’Italia si tratta di una sfida senza precedenti, dovrà dimostrare di saper risolvere problemi strutturali del Paese. 

Next Generation Eu: Le Raccomandazioni Di Bruxelles – Rai News 24 – 24 Gen 2021

Tra le diverse sfide che l’Italia dovrà affrontare con l’aiuto dei fondi del next Generation EU ci sono anche la riforma della giustizia, della pubblica amministrazione e della concorrenza. Le indicazioni di Bruxelles sono state aggiornate dalla Commissione e sono molto chiare: i finanziamenti saranno collegati a una serie di riforme, quelle che del resto sono già nelle raccomandazioni adottate dal Consiglio Europeo.. Ad aiutare gli Stati a mettere a punto i progetti di rilancio ci sarà anche una squadra di tecnici europei. In settimana il Parlamento europeo ha stanziato 864 milioni per questa struttura. 

L’obiettivo per l’Italia resta avere un anticipo di circa 20 miliardi tra primavere e l’estate.

Recovery, ecco i paletti per ottenere i fondi Ue I controlli? Semestrali – Corriere della Sera – 23 Gen 2021 

L’articolo tratta della recente pubblicazione da parte della Commissione di un documento di 55 pagine in cui sono contenute le linee guida per la redazione dei piani di ripresa nazionali. Sono state apportate alcune modifiche dopo che Consiglio e Parlamento hanno approvato il regolamento sul dispositivo per la ripresa. 

L’unica via possibile per uscire dalla crisi – Il Messaggero – 24 Gen 2021 

Nell’articolo Romano Prodi commenta il forte significato del programma Next Generation Eu e la figura dell’Italia nel panorama europeo. Ricorda la necessità dei fondi e il bisogno di reagire alla crisi.

«Riforme, chiave del Recovery» – Avvenire – 24 Gen 2021 

Nell’articolo è riportata l’intervista a Mario Nava direttore della Direzione generale Reform creata da Ursula von der Leyen. Nava afferma che l’unico modo per uscire dalla crisi senza sprecare i fondi del Recovery Fund è che gli investimenti siano affiancati da riforme concrete e sostanziali. 

“Sciogliendo adesso le Camere rischiamo i soldi del Recovery” – La Stampa – 24 Gen 2021 

Nell’articolo è riportata l’intervista al ministro per gli Affari europei Renzo Amendola che parla del documento del governo per il Piano di ripresa nazionale e di come la crisi del governo Conte preoccupi Bruxelles e del suo possibile impatto sul lavoro svolto fino ad oggi. Il ministro afferma che le riforme richieste dall’Europa sono necessità e non vincoli.