Massimiliano Romeo Lega «Sogno Salvini premier Ma se Conte si dimette ogni opzione è aperta» – Il Dubbio – 22 Gen 2021

Nell’intervista a Massimiliano Romeo, vengono fatte diverse domande, tra cui un commento sulla situazione italiana e l’approccio al Recovery: “Abbiamo chiesto al Presidente della Repubblica di prendere atto del fatto che il governo non ha i numeri e non può andare avanti. I governi di minoranza andavano bene una volta, ai tempi della prima Repubblica, ma in un momento drammatico come questo, con l’ economia in difficoltà e in piena crisi pandemica, serve un governo forte, una guida autorevole che gestisca poi anche il Recovery Plan.”

Gualtieri: “Non esiste un caso Italia nell’ Ue ma faremo più riforme” – La Repubblica – 22 Gen 2021

Intervista a Gualtieri sul rapporto tra l’Italia e il resto d’Europa in relazione al Recovery: «Sul Recovery Plan non esiste un caso Italia, ma un’ interlocuzione molto positiva con la Commissione, che sta ponendo una serie di questioni a tutti i Paesi». «Naturalmente siamo consapevoli della particolare responsabilità che l’ Italia, che ha fortemente voluto il piano e ne è forte beneficiaria, ha nell’ utilizzare al meglio le risorse europee»

Le Condizionalità Del Recovery Fund E I Rischi Per L’Italia – Skytg24 – 21 Gen 2021 

Andrea De Bertoldi (FdI) afferma: “Quello del Recovery Fund è un tema molto delicato sul quale sono stati fatti troppi trionfalismi, almeno fino ad oggi nulla ancora è stato portato a casa perché i progetti devono essere approvati con un parere prima della commissione e poi della maggioranza qualificata del Parlamento europeo. Inoltre nel Recovery Fund ci sono delle condizionalità ben più stringenti e più importanti di quelle sul Mes, e queste condizionalità sono legate di fatto al patto di stabilità, alle regole fiscali europee, quindi l’indebitamento dell’Italia è un macigno pericolosissimo per il nostro Paese che rischia, se non ci sono degli accordi preventivi, di finire sotto scacco e di essere commissariato dall’Europa.”

Il ricatto dell’Ue sul Recovery: soldi solo se tagli le pensioni – La Verita – 22 Gen 2021 

L’articolo commenta le condizionalità del Recovery Fund e il discorso nei giorni passati del Presidente del Parlamento europeo David Sassoli (S&D) che ha definito l’accordo positivamente.