Ue: Regione, necessario coinvolgere territori in processi decisionali – Regione FVG – 21 Set 2021

Il comunicato riporta i temi trattai nei colloqui svoltisi tra il governatore del Friuli Venezia Giulia e il presidente del Comitato europeo delle Regioni, nonché governatore della Regione greca della Macedonia Centrale, Apostolos Tzitzikostas. In particolare, i due presidenti hanno discusso del coinvolgimento delle Regioni e dei territori nei processi decisionali nazionali ed europei, soprattutto sull’utilizzo delle risorse del Recovery Fund, e i possibili progetti transfrontalieri tra Trieste e la città greca di Salonicco, come strumento di coesione tra i popoli europei.

Migranti: Tzitzikostas, Paesi Ue condividano responsabilità – Ansa.it – 21 Set 2021

L’articolo riporta le parole del il presidente del Comitato delle Regioni dell’Unione europea, Apostolos Tzitzikostas: “Dobbiamo capire che il problema delle migrazioni è europeo e non solo nazionale. La Grecia, l’Italia e altri Paesi sono in prima linea, ma non possiamo lasciarli da soli e dobbiamo lavorare assieme. L’Unione europea deve capire che serve condividere queste responsabilità tra i 27 Paesi membri. L’Europa sta affrontando una serie di crisi, una delle quali è quella sanitaria e un’altra quella migratoria. Per ognuna di esse la risposta deve essere una: dobbiamo lavorare assieme basandoci sulle nostre regioni, città e cittadini che combattono queste battaglie sul campo.”

Conoscere Eurasia: programma seminario con Regione FVG, ISP e Generali per favorire cooperazione tra Italia e Russia – Friuli Sera – 21 Set 2021

L’articolo riporta gli ospiti e il tema dell’evento “Italia-Russia: l’arte dell’innovazione”, ovvero il Terzo Seminario Italo-Russo di Trieste, con il fine di potenziare le relazioni economiche e culturali tra l’Italia, l’Unione Europea, la Federazione Russa e l’Unione Economica Eurasiatica.

Si allarga Network Camere Commercio della Nuova Alpe Adria – Ansa.it – 21 Set 2021

L’articolo riporta l’allargamento del Network delle Camere di Commercio della Nuova Alpe Adria, grazie all’annessione della Camera di commercio di Bolzanocon lobbiettivo di assumere piú rilevanza in Europa. Ora il gruppo transnazionale rappresenta  i sistemi camerali di Fvg, Veneto, Carinzia, Stiria, Slovenia, Croazia e Alto Adige (Cciaa Venezia Giulia, Cciaa Pordenone-Udine, Cciaa Bolzano, l’Unioncamere Veneto, Camere dell’Economia di Carinzia, Stiria, Camera Economia Slovenia, Camera Artigianato Slovenia, Camera Economia della contea di Fiume e Camera conteale Pola).