‘L’Europa guardi più alle comunità locali e meno agli Stati’ – Il Friuli – 11 Ott 2021

L’articolo riporta le parole del vicepresidente della Commissione Civex, Piero Mauro Zanin, in occasione di un incontro preparatorio del Comitato europeo delle Regioni: “L’Unione Europea deve diventare portavoce della sussidiarietà, interpretando le esigenze delle diverse comunità locali. […] E per arrivare a questo occorre che il Comitato delle regioni abbia un ruolo sempre più incisivo all’interno delle istituzioni europee, perché solo così questi organismi acquisiranno maggiore credibilità e i cittadini, attraverso i propri rappresentanti eletti a livello locale, si sentiranno finalmente parte attiva in Europa”. 

Acque reflue, mancano fogne e depuratori: l’Europa condanna l’Italia – GreenMe – 11 Ott 2021

L’articolo riporta la violazione delle norme europee sulla raccolta, trattamento e scarico delle acque reflue urbane di centinaia di aree sensibili per l’ambiente, che ha comportato una condanna per l’Italia (la terza finora in questo ambito). La condanna specifica che “l’Italia non ha preso le disposizioni necessarie per garantire che siano provvisti di reti fognarie per le acque reflue urbane 159 agglomerati e non ha assicurato che siano sottoposte al trattamento appropriato le acque reflue urbane che confluiscono nelle reti fognarie in altri 461 agglomerati”. Inoltre, in altri 8 centri urbani (tra cui Trieste-Muggia in Friuli Venezia Giulia) il filtraggio delle acque reflue non è completo.

Welfare aziendale, salute e sicurezza sul lavoro: il progetto PerCoRSI in FVG 2 premia le migliori esperienze regionali – Regione FVG – 11 Ott 2021

Il comunicato riporta la premiazione a Udine delle migliori pratiche da parte di aziende e enti territoriali per quanto riguarda il welfare aziendale, responsabilità sociale di impresa (RSI) e salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. La premiazione conclude un progetto più ampio, organizzato e finanziato dalla Regione e cofinanziato dal Fondo sociale europeo.