L’ ombra della crisi a gennaio Palazzo Chigi resiste a Iv: dovreste spiegarla agli italiani – Il Corriere della Sera – 29 Dic 2020

L’articolo riporta brevemente le ultime dichiarazioni di Renzi e Zingaretti sul governo e sul Recovery. Renzi: questo esecutivo non è in grado di sfruttare l’ occasione del Recovery fund e perciò deve lasciare il passo a un altro governo. A gennaio. Ma l’ ex premier potrebbe anche decidere per una mossa a sorpresa: far uscire Italia viva dall’ esecutivo, non togliendogli la fiducia per senso di responsabilità.

Zingaretti: convinto che sul Recovery occorra «accelerare o si rischia». «Il piano – dice il segretario del Partito democratico ai suoi – deve essere approvato dal Consiglio dei ministri al più presto e poi andare in Parlamento. Se ne discute da troppi mesi».

La crisi ormai a un passo Dopo la Befana salta tutto – La Nazione – 29 Dic 2020

L’articolo tratta le ultime notizie relative alla imminente crisi di governo minacciata da Iv. Al contempo il premier ancora nicchia. Pensa che un aggiustamento al Recovery Plan, una cabina di regia più allargata, qualche concessione sul programma, un sottosegretario o un dicastero in più, riporterà il leader Iv a più miti consigli.

Viva il d-day dei vaccini! E ora pensiamo al virus della gogna mediatica – Il Foglio – 29 Dic 2020

L’articolo, tra le altre, critica la situazione italiana attuale per cui è normalizzata la gogna mediatica. “Parlare del Recovery è opportuno, ragionare sul Next Generation Ue è sacrosanto, ragionare sugli equilibri di governo è necessario, ma la verità è che l’ Italia non cambierà fino a quando il mondo della nostra classe dirigente, il mondo della nostra classe politica e soprattutto il mondo del nostro giornalismo continueranno a ritenere un fatto del tutto normale la presenza nel nostro paese di un circo mediatico giudiziario che non si limita a distruggere la vita degli altri sulla base di un sospetto ma che arriva a considerare una notizia solo una condanna e arriva a considerare una non notizia un’ assoluzione.”

«Da maggioranza nulla, faremo noi un piano» – Avvenire – 29 Dic 2020

Mariastella Gelmini, Presidente deputati di Fi dice «Ritardo mostruoso, basta perdere tempo» «Sul Recovery Plan il governo, tra veti e litigi, ha accumulato un ritardo mostruoso. Forza Italia e il centrodestra sono pronti a dare il proprio contributo, non per aiutare il presidente del Consiglio ma per il bene del Paese. Adesso, però, basta perdite di tempo».

Renzi non mollerà la presa fino al semestre bianco quando potrà mandare ko Conte senza il rischio delle elezioni anticipate – Italia Oggi – 29 Dic 2020

L’autore dell’articolo tratta la questione della crisi di governo minacciata da Renzi: «Il governo ha esaurito la sua spinta propulsiva ma dal Quirinale vogliono che resti in piedi almeno fino alla prossima estate per garantire la messa in sicurezza del paese con la campagna di vaccinazione di massa e l’ invio in Europa dei piani di rilancio del paese per l’ utilizzo dei soldi del Recovery»