ETS, Dreosto (Lega): “Dossier bocciato perché troppo ideologico. Lega ha tutelato settori produttivi e lavoratori italiani”

 “Dopo un lungo lavoro in Commissione energia e in Commissione ambiente, siamo arrivati oggi al voto negativo sul dossier Ets. La proposta finale, su spinta delle sinistre, era completamente sbilanciata e sarebbe andata a penalizzare enormemente i nostri settori produttivi e di conseguenza i nostri lavoratori e cittadini.  Posizione della Lega è sempre stata e sempre sarà a favore dell’ambiente ma non di un ambientalismo ideologico che in nome del ‘green’ vuole punire chi produce e chi crea ricchezza e occupazione. La sinistra europea cerchi di tornare con i piedi per terra e ascoltare le esigenze dei territori come fa la Lega che, sempre nel rispetto dell’ambiente, non smetterà mai di tutelare i lavoratori che sarebbero stati danneggiati e avrebbero rischiato di perdere il posto di lavoro.”

 Lo dichiara in una nota l’europarlamentare Marco Dreosto, componente titolare della Commissione ambiente del Parlamento europeo.