Dreosto (Lega): “No ad attacchi a sistema indicazioni DOP e IGP. Mantenere stop a prodotti non di qualità provenienti da Usa.” 

In seguito alle dichiarazioni di attacco al sistema europeo sulle indicazioni geografiche Dop e Igp da parte dell’Ufficio del rappresentante del commercio degli Stati Uniti che costituirebbero una barriera d’accesso a molti prodotti americani che si fregiano unicamente di una mera denominazione commerciale, si schiera a fianco di Coldiretti e Filiera Italia anche l’eurodeputato Marco Dreosto (Lega), da tempo impegnato nella difesa delle eccellenze italiane. “Un poco velato attacco commerciale da parte degli USA ai nostri produttori, ai quali non solo non viene riconosciuto il diritto alla tutela dei propri marchi, giá peraltro oggetto di imitazione da parte parte degli States – come il grana o il parmesan – ma vorrebbero addirittura invadere il mercato europeo con le proprie imitazioni dai nomi generici che richiamano peraltro alcune specialitá italiane”. Per Dreosto é importante non abbassare la guardia “un plauso al sistema UE che difende le unicità agroalimentari dei propri territori. Gli States si mangino pure le proprie imitazioni, peraltro frutto di coltivazioni o allevamenti in cui vengono utilizzati prodotti o sostanze ormonali da noi vietate, ma va ricordato che una mossa sbagliata che che non tuteli i prodotti di eccellenza in un momento storico cosí delicato per l’economia globale potrebbe portare alla futura rovina della qualità per intere filiere”.